PAESAGGI D’ACQUA

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  


PARTENZA: Amandola (Mc)

DATI TECNICI: Km 55 – Dislivello 1700 – Facile

PERIODO MIGLIORE: tutto l’anno

ITINERARIO: Gravel

FONDO: Strade asfaltate – Strade bianche


Lago di San Ruffino

Lago di San Ruffino


DESCRIZIONE

Un lungo viaggio dove l’acqua è l’elemento centrale.

Un lungo saliscendi tra bellissimi crinali e verdi vallate vallate solcate da torrenti, laghi e impetuose cascate.

Buona pedalata!


DA VEDERE

Lungo l’itinerario meritano di essere visitati I borghi medievali di Amandola, Gualdo e Sarnano. Con una piccola deviazione si può raggiungere il borgo di Montefortino, autentico terrazzo panoramico sui Sibillini.
Poco dopo la partenza, la spiaggia del lago di San Ruffino è occasione per fare una bella sosta.
Nella zona di Sarnano da non perdere le numerose cascate del torrente Tennacola, molto vicine all’itinerario proposto e ben segnalate sul posto. In particolare la cascata dell’antico mulino (nei pressi del km 28,5 dell’itinerario), la cascata de lu vignato’ (nei pressi del km 30 dell’itinerario), la cascata dei romani (nei pressi del km 31,5 dell’itinerario)


VARIANTI

L’itinerario può essere facilmente collegato con le Abbazie e Monasteri nella terra dei Brunforte



 

Questo sito è totalmente gratuito e sempre lo sarà.
Tuttavia, se ritieni utili le informazioni messe a disposizione, allora considera l’ipotesi di fare una piccola donazione:
sarebbe un sostegno attivo e concreto per il mantenimento e il costante aggiornamento del sito.

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *