COLLI DELL’INFINITO

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  


PARTENZA: Recanati  (Mc)

DATI TECNICI: Km 98 – Dislivello 1400 – Facile

PERIODO MIGLIORE: tutto l’anno

ITINERARIO: Gravel

FONDO: Strade asfaltate – Strade bianche



DESCRIZIONE

“Sempre caro mi fu quest’ermo colle, e questa siepe, che da tanta parte dell’ultimo orizzonte il guardo esclude.
Ma sedendo e mirando, interminati spazi di là da quella, e sovrumani silenzi, e profondissima quiete io nel pensier mi fingo, ove per poco il cor non si spaura.  Così tra questa immensità s’annega il pensier mio: e il naufragar m’è dolce in questo mare.” (G. Leopardi)

Un bellissimo viaggio alla scoperta delle Marche più autentiche, immersi nella solitudine delle colline marchigiane e il fascino di  piccoli borghi medioevali che dall’alto dominano gli infiniti spazi tra  il mare e  montagna.
Buona pedalata!


DA VISITARE

Recanati, città natale del poeta Giacomo Leopardi;
Cingoli, il balcone delle Marche;
Treia, la città della disfida del bracciale.



Questo sito è totalmente gratuito e sempre lo sarà.
Tuttavia, se ritieni utili le informazioni messe a disposizione, allora considera l’ipotesi di fare una piccola donazione:
sarebbe un sostegno attivo e concreto per il mantenimento e il costante aggiornamento del sito.

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *