CICLOCOLLI STORICA 2018: IMMAGINI E RICORDI

Si è conclusa con un gran successo la quarta edizione della CicloColli Storica. Oltre cento partecipanti provenienti da ogni parte d’Italia per questa due giorni ricca di eventi e contenuti.
Molto apprezzata la pedalata del sabato aperta a tutti tra i vigneti del Pollenza e visita guidata al Castello della Rancia. Sempre nel pomeriggio di sabato è stata allestita una mostra di bici d’epoca nel suggestivo cortile della biblioteca filelfica di Tolentino. Per la sera è stata organizzata una rappresentazione teatrale “Quando l’ultimo vinceva” incentrata sulla curiosa storia di Luigi Malabrocca, maglia nera al Giro d’Italia nel 1946 e 1947. Ospiti della serata Serena Malabrocca, nipote di Luigi, e Mauro Fumagalli di marchebikelife, promoter del cicloturismo nelle Marche. Preziosa la presenza di Nello Ribichini, 81 anni, oltre un milione di km sui pedali e soprattutto tra i pochissimi al mondo a vantare la partecipazione a tutte le edizione fin qui disputate de L’Eroica.
Il giorno successivo, la domenica, con partenza da Piazza della Libertà, l’evento principale che ha visto protagoniste le bici di ogni epoca. Sullo sfondo la splendida cornice offerta dai Monti Azzurri, lungo stradine secondarie che hanno consentito di godere a pieno della bellezza dei luoghi attraversati e dei caratteristici borghi dell’entroterra marchigiano.

20180407_204619

12

29872908_10215634777164886_

1

30073321_1242789362520731_2976867466811933704_o

dsc_0016

sabrina-(27)

sabrina-(41)

30052481_1242794239186910_3490316990792298414_o

30167340_1242796529186681_3122413511855106008_o

sabrina-(76)

sabrina-(87)

29982939_1242794469186887_7343964027931773643_o

20180408_124009

230420274_1242799969186337_1567928419456326822_o

sabrina-(99)

4

20180408_132621

sabrina-(132)

sabrina-(143)

sabrina-(152)

sabrina-(157)

3

Contributo fotografico:
FotoClub Diaframma Zero
Sabrina Fermani
Francesca Marsili
Barbara Francia
Roberto Bartomeoli
Fabrizio Castelli

 

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *