GRAN TOUR DELL’ALTO POTENZA


– GRAN TOUR DELL’ALTO POTENZA –


DESCRIZIONE

Un escursione remunerativa e di grande soddisfazione
che attraversa molti dei luoghi più suggestivi dell’Alto Potenza.

Trattandosi di un itinerario lungo ed impegnativo, si presta bene per un tour di due giorni con pernotto
nella zona di  Pioraco o Fiuminata.

Il periodo migliore per affrontare questa escursione è il mese di maggio per via delle bellissime fioriture primaverili.

Si parte da Serravalle del Chienti e poco dopo il borgo di Copogna si abbandona l’asfalto per proseguire in direzione del Monte Igno. 
Risalito su sentiero il fianco del Monte Igno, si prosegue con un lungo saliscendi su tutta la cresta fino al Monte Primo. Il sentiero che aggira il Monte Primo e scende a Pioraco, lungo ed impegnativo, richiede attenzione.

Da Pioraco l’itinerario prosegue su bella ciclabile lungo il fiume Potenza. A Fiuminata si riprende quota risalendo la valle delle Spiante fino alle pendici del Vermenone. Giunti in prossimità di una sella si abbandona la forestale e si prosegue su pista erbosa in direzione del Monte Linguaro. Da qui, seguendo un’esile traccia sui prati, inizia un bellissimo tratto di cresta che, con un lungo e panoramico saliscendi, arriva fino alle alle pendici del Monte Pennino.
Poco prima di arrivare a Laverino si riprende quota fino a Colle Grugnoleta  da dove,  con un’ultimo sforzo, si raggiunge il Monte Pennino. La risalita è piuttosto dura nella prima parte; nella seconda parte diventa molto più semplice e sempre molto panoramica.
Dalla vetta del Monte Pennino inizia la lunghissima e bella discesa fino alle piane di  Colfiorito da dove facilmente si raggiunge il punto di partenza.

Buona pedalata!!!

VARIANTE
Per una variante più breve vedi qui 


MAPS


TRACCIATO GPS

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *