Sibillini Bikepacking: il primo evento Unsupported Bike Adventure nel Parco Nazionale dei Monti Sibillini

bandiera-italia-poliestere-nautico-150x225  Nei giorni scorsi è stato presentato il Sibillini Bikepackingil primo evento “Unsupported Bike Adventure” nel Parco Nazionale dei Monti Sibillini.

Il percorso (circa 150 km 4500 d+) è una versione appositamente rivista del Grande Anello dei Sibillini (GAS).  Un unico viaggio, a cavallo tra Marche e Umbria, studiato per esaltare la varietà e la bellezza di questi luoghi incontaminati e ricchi di storia , tradizioni e un’immancabile aura di magia e leggenda.
L’itinerario per oltre l’90% si sviluppa mulattiere e sentieri di montagna.

Negli ultimi anni, i Monti Sibillini hanno catturato l’attenzione di  numerosi magazine nazionali ed internazionali. Nel 2016 il britannico Guardian ha inserito i Monti Sibillini tra le migliori destinazioni d’Europa. Ancora prima, la prestigiosa rivista Red Bull indicava il Grande Anello dei Sibillini come uno dei 10 percorsi da fare almeno una volta nella vita.

Ai partecipanti verrà fornita la traccia GPS che dovrà essere seguita per intero e senza tagli. Ognuno è libero di organizzare il proprio viaggio in autonomia.  Non c’è un tempo limite e la sfida non è contro gli altri, ma solamente contro se stessi. C’è chi parte solo con una giacca e dorme qualche ora su una panchina e chi parte con la bici completamente equipaggiata, dormendo in tenda o in un comodo rifugio.

Non è una gara, non c’è classifica. Non c’è limite di tempo massimo”, sottolinea Ivano D’Orazio del Comitato organizzativo. Semplicemente è “un viaggio che ti consente di scoprire in Mtb tutta la magia di un territorio che, nonostante le ferite inflitte dal terremoto, è ancora in grado di emozionare e stupire. Un viaggio severo ed impegnativo, dove chi ti sta a fianco non è l’avversario da battere ma il tuo compagno di avventura”.

L’appuntamento è per il 25 maggio 2019.

L’evento è stato inserito nel calendario 2019 MSP  che raccoglie i principali eventi bikepacking in Italia e all’estero.

Maggiori informazioni e iscrizioni sul sito www.sibillinibikepacking.it  oppure nella pagina FB dedicata.

****

41kFX7Q2mpL   In the past days we presented the Sibillini Bikepacking, the first “Unsupported Bike Adventure” event in the National Park of the Sibillini Mountains.

The trail (roughly 150 km 4500 d+) it’s a specifically revised version of the “Grande Anello dei Sibillini” (GAS). A single trip, at the border between Marche and Umbria, studied to enhance the variety and the beauty of these places still pristine and rich in history, folklore and an unescapable aura of magic and legend.

In the last years, the Sibillini Mountains captured the attention of various national and international magazines. In 2016 the british Guardian entered the Sibillini mountains between the best destinations in Europe. Before that, the prestigious Red Bull magazine indicated the Grande Anello (Big Ring) of the Sibillini as one of the 10 trails to do once in a lifetime.

there is no race, no ranking. There is no time limit”, stresses Ivano D’Orazione of the committee. Simply put is “a trip that makes you discover by MTB all the magic of area that, despite the wounds inflicted by the earthquake, it’s still able to excite and surprise. A severe and demanding journey, where the person beside you is not an opponent to beat but your companion”.

The date is the 25th May 2019

The event is in the calendar of MSP 2019 that collects all the major event of bikepacking in Italy and abroad.

More information and subscription at the website www.sibillinibikepacking.it or on the dedicated FB page.

In copertina:
Biker: Cristina Locatelli
Ph: Andrea Aschedamini
Agency: Different Photograpy Milano

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *