SIBILLA ASCENT

Il Monte Sibilla ha sempre esercitato un fascino sinistro ed ambiguo sull’immaginazione dei popoli di tutta Europa, sensibili al richiamo della leggenda che faceva di quella vetta la magica residenza di un’antica profetessa chiamata Sibilla.

“Sommità altissime, le cui punte acuminate si perdevano tra le nuvole; (….) dinanzi(…..) un sentiero sassoso, dirupato, con grandi e profonde valli (…..) e oltre a ciò terribili precipizi dei quali scorgeva il fondo”  (dal romanzo del Guerin Meschino – Andrea da  Barberino – XV secolo)

Montefortino, 12/08/2019

Guerrin-Meschino

20190908_093909

20190908_095942

20190908_101207 20190908_101222

20190908_102645

20190908_101354 20190908_101930

20190908_102534

20190908_113507

sibilla 17 08 2017 08 2017 302

20190908_113440

20190908_113657

20190908_121509

20190908_122423 20190908_123331

 

 

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *