MONTE DI GIULO


– MONTE DI GIULO –

VENE DELLA VALCALDARA


PARTENZA: PIEVETORINA (Mc)

DATI TECNICI: Km 30 – Dislivello 1250 – Medio

PERIODO MIGLIORE: tutto l’anno



DESCRIZIONE

Un bellissimo itinerario ad anello con bellissimi scorci sui Sibillini e sulle Piane di Colfiorto.
Partenza in sordina con 5/6 km di asfalto da Pievetorina fino a Cesure.
Da Cesure si prosegue su forestale risalendo verso la Valcaldara. La salita è a tratti molto ripida e costringe i meno allenati a scendere per alcuni tratti.
Raggiunta la Valcaldara si prosegue risalendo l’intera valle. Nel periodo primaverile è possibile ammirare le numerose vene (sorgenti) che sgorgano spontaneamente dal terreno dando vita a uno spettacolo davvero molto bello.
Raggiunta la testa della valle si prosegue su forestale in direzione di Fiume/Taverne (bellissima la vista sulle Piane di Colfiorito).
Dopo circa 4/5 km si abbandona la forestale per imboccare una pista che, con un lungo saliscendi in direzione del Monte di Giulo, riconduce a Pievetorina.
Buona pedalata!!!!


MAPS


TRACCIATO GPS

You may also like...

3 Responses

  1. Giovanni scrive:

    In questo periodo già si potranno notare le vene?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *