CRESTE DI MONTE BOVE


– CRESTE DI MONTE BOVE –


PARTENZA: Ussita (Mc)

DATI TECNICI: Km 29 – Dislivello 1400 – Impegnativo

PERIODO MIGLIORE: da giugno a ottobre



DESCRIZIONE

L’itinerario proposto è senza dubbio tra i spettacolari da fare nel Parco dei Monti Sibillini. Un percorso cicloalpinistico remunerativo e di grande soddisfazione che attraversare le due vette più dolomitiche della zona.

Partenza da Ussita (mt. 720) e saliamo su forestale fino a Frontignano (mt 1300).
Frontignano risaliamo il fianco del Monte Cornaccione fino alla stazione a valle della dismessa funivia. Proseguiamo faticosamente arrampicandoci (quasi interamente a spinta) su sentiero in direzione del Monte Bicco e da qui, su cresta a tratti esposta,  fino alla vetta Monte Bove Sud.
Dalla vetta sud (mt 2130) si prosegue a fil di cresta in direzione della vetta nord. Stiamo attraversando uno dei tratti più spettacolari con bellissimi panorami sulle principali vette dei Sibillini.
Dalla vetta nord (mt 2110) continuiamo in discesa, a tratti molto ripida, in direzione della Croce di Monte Bove.
La Croce di Monte Bove è bellissimo terrazzo panoramico a quota mt 1905 che si raggiunge con breve tratto da fare a piedi.
Dalla Croce di Monte Bove scendiamo in Val di Bove con un sentiero a tratti piuttosto impegnativo.

Degna conclusione di questo fantastico giro è la discesa da Frontignano fino a Ussita: un bellissimo sentiero (indicazioni PS3), quasi interamente nel bosco, un concentrato di piacere ed adrenalina che farà la gioia di tutti i bikers compresi quelli più esigenti.

Buona pedalata!!!

ATTENZIONE

Si tratta di un percorso impegnativo che richiede una buona preparazione fisica ed esperienza su ambienti montani d’alta quota. 

I recenti divieti imposti dal Parco, unitamente ad alcune ordinanze del Sindaco di Ussita, hanno temporamente interdetto il transito alle MTB nel tratto da Passo Cattivo fino a tutta la Val di Bove. Per maggiori informazioni visitate il sito del Parco.


MAP


TRACCIATO GPS

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *